mercoledì 9 ottobre 2013

Fondamentali (Della tradizione XI).

Sono i due concetti di contaminazione e di dislocazione.
Il primo è il principio per cui in qualunque scritto pubblicato da chi abbia letto più di un libro, le sue fonti sono plurime, ed il suo testo una composizione più o meno cosciente di esse.
Il secondo è quello per cui un brano di una fonte può essere (è, nei più coscienti) ritrascritto in un luogo parallelo, ma anche riutilizzato in un contesto che non richiama topicamente in modo diretto un luogo identico o simile.
Attraverso ciò abbiamo una parte della fenomenologia della variazione nella citazione.
Citazione, allusione, composizione musiva.

Nessun commento:

Posta un commento