mercoledì 27 agosto 2014

Sembrerebbe.

Che, a condurre l'edizione critica di un'opera tramandata da soli testimoni a stampa, il criterio filologico più approvato richieda quantomeno il confronto di tutti gli esemplari di una edizione. Conseguentemente, non è dei procedimenti migliori produrre un'edizione critica tramite il confronto di tre edizioni diverse senza passaggi intermedi.

Nessun commento:

Posta un commento