lunedì 1 settembre 2014

Babilonia distrutta III lxiii, 1 - 2. (proposte filologiche IX).

"A te verrò tù a l’amoroso affanno. / Mi sei ristoro, e sol conforto à i pianti"; proposta: "A te verrò, tu a l’amoroso affanno / mi sei ristoro, e sol conforto a i pianti".

Nessun commento:

Posta un commento