venerdì 22 maggio 2015

Anatolia X.

Si può capire che certi stati pròvino ad usare entità che vogliono consolidarsi territorialmente, per eliminare vecchi nemici senza intervenire direttamente; si può anche pensare che semplicemente restino a guardare, senza favorire fattivamente. Si può pensare che poi lo strumento si possa eliminare con la giusta azione al momento giusto. Fra due nemici che si combattono, neppure il vincitore sarà alieno da danni, quindi più facile da abbattere a chi sia (con forze valide) ancora integro. E tuttavia... Stati dalle risorse più ampie hanno provato a cambiare il quadro politico consolidato per tramite di movimenti simili a quelli che forse in Asia Minore ritengono di poter mantenere sotto controllo; ed ogni volta questo strumento è sfuggito al controllo. Diceva qualcuno che se brucia la casa del tuo vicino sarebbe meglio aiutare a spegnere l'incendio, anche se il tuo vicino non ti è simpatico, poiché non si sa mai che una scintilla raggiunga casa tua e comincino le fiamme... Questa sensata massima da politica internazionale del XV secolo d. Cr. forse sarebbe da prendere in considerazione seriamente, visti i casi suaccennati, in certe capitali orientali.

Nessun commento:

Posta un commento