venerdì 13 novembre 2015

Ascanio errante I 53, 1 (Proposte filologiche XXXIV).

"N'hanno morti quanta annonerati". proposta: "N'hanno morti quaranta annoverati". Non dando la lezione a testo quanta senso nel verso, e provocando inoltre ipometria; potendosi spiegare annonerati - altra lezione oscurante il testo - con il rovesciamento del carattere di stampa u (per v) durante la composizione della forma di stampa; in questa imitazione di luogo classico la Tagliamochi, volendo dire che i guerrieri avevano abbattuto un alto numero di bovini, avrà per l'appunto inteso la lezione del verso come l'abbiamo proposta sopra.

Nessun commento:

Posta un commento