giovedì 28 gennaio 2016

La storia.

Volgarmente intesa, la storia è memoria. E già Aristotele nel De memoria connette la memoria al passato. Se l'interpretazione è storica, è interpretazione del passato. E poiché il passato è subitaneo, qualsiasi interpretazione è storica. Dunque, la distanza temporale ha il suo peso nell'interpretazione da secoli.

Nessun commento:

Posta un commento