mercoledì 2 marzo 2016

Nulla.

Nulla è nuovo, ma rifatto: in genere trasformato. A volte genialmente.

Nessun commento:

Posta un commento