venerdì 11 marzo 2016

Pretendere.

Che? Brevemente, pretendere che uno scrittore il quale chieda molto a sé stesso non fatichi a scrivere, e che a motivo di ciò non rifaccia nel tempo le proprie opere, è una crudeltà tipicamente romantica; sottolineare che lo faccia è un'efferatezza gratuita.

Nessun commento:

Posta un commento