venerdì 29 aprile 2016

Nutri il ciclope!

Un tempo, sbranando carne umana, terrorizzava. Oggi, essendo venuto ad essere dovere sfamarlo, non spaventa più alcuno.

Nessun commento:

Posta un commento