giovedì 5 maggio 2016

Dovrò.

Dovrò finire quella nuga sulla misericordia, par proprio. Benché l'abbondanza di incompiuti, a causa dell'insoddisfazione, sia fatto che m'iscrivo a merito, e non a colpa.

Nessun commento:

Posta un commento