mercoledì 27 luglio 2016

Bernardo Tasso, Rime.

V liv, 56 -7: "Novi di dominare / folli desiri, onde ne langue il mondo". Son folli sia i novi che i vieti: qui siamo nel XVI secolo avanzato.

Nessun commento:

Posta un commento