venerdì 29 luglio 2016

Per la pace perpetua.

"E' disciplinato dall'interesse di ciascuno individuo che armonizza con quello dell'universale". Carlo Pisacane Guerra combattuta in Italia etc., pagina 50. Teoricamente, avrebbe senso, se l'interesse individuale conoscesse un limite: ma nella quasi totalità dei casi non lo conosce.

Nessun commento:

Posta un commento