martedì 29 novembre 2016

Siamo.

Potrebbe sembrare, leggendo scritture "veloci" - aggettivo in questo caso plurale non sinonimo necessario di "brevi": lessi qualche tempo fa uno scritto il quale trattava della difficoltà dell'epigramma -, che la nostra cultura ancor oggi sia ferma alla popolare ma non perciò sempre esatta tesi: "post hoc, propter hoc". Maggiore attenzione.

Nessun commento:

Posta un commento