lunedì 23 gennaio 2017

Nuovamente (Di nuovo II).

"Lèggere i quotidiani" non vorrei significasse, nel paese in cui, seppur non abbastanza, ci sono le emeroteche pubbliche ed un buon numero di biblioteche mette a disposizione i giornali per la lettura, e nel quale oltretutto le gazzette si possono lèggere in un buon numero di caffè, "acquistare i quotidiani": i quali tra l'altro possono anche essere solamente esibiti sottobraccio ma non letti. Si veda Di nuovo, per esempio, ricordando che più di un autore umanistico - rinascimentale irrideva i casi in cui delle persone avevano libri che poi però non leggevano.

Nessun commento:

Posta un commento