martedì 28 febbraio 2017

Attenzione.

Benché l'evasione erariale (l'elideista continua a sostenere che, sulla base della storia della lingua, in un paese che vuol essere definito democratico nel senso contemporaneo questo aggettivo debba venir posto senza dubbio quale sostituto di "fiscale") in Italia sia altissima, affermo non ci debba essere dubbio alcuno: la cura della salute pubblica, popolare, deve essere responsabilità dello Stato, che dal lavoro del popolo riceve le risorse per essere. Dipendendo il funzionamento dello Stato democratico dalla capacità lavorativa dei cittadini (nel mondo moderno, addirittura dei residenti), e dipendendo tale capacità d'essi dalla salute, è interesse e quindi obbligo dello Stato in questo mondo economicista e finanziarista (Scienza delle finanze) garantire la salute dei cittadini. Ogni attività lavorativa deve ricevere un corrispettivo.

Nessun commento:

Posta un commento