sabato 11 marzo 2017

Non stupisce.

Uno scritto segnala la presenza di sfaccettature in un fenomeno che viene volgarmente spacciato per monolitico. L'elideista non potrà mostrarsi meravigliato di un rilievo del genere: egli si può dire presupponga che ogni fenomeno sia plurale per il fatto stesso di essere ciò che è invece di essere metafisico, anche se una affermazione del genere può apparire paradossale (ed un postsocratico noterebbe comunque dal suo punto di fuga che la doxa non è "verità") ai più.

Nessun commento:

Posta un commento