venerdì 12 maggio 2017

Dispiace più a me...

...dirvelo: tuttavia, i capolavori non sono senza tempo; non solo in quanto bisognosi di interventi di conservazione periodici volti ad evitarne la materiale scomparsa (diverso discorso è quello della memoria, persino inconscia, come già scrissi), ma anche nella misura in cui i gusti cambiano secondo i tempi e persino al differenziarsi dei luoghi.

Nessun commento:

Posta un commento