giovedì 1 giugno 2017

Fatti, fatti, non parole.

Ossia, come scrisse Giovanbattista Marino nella lettera di risposta a Claudio Achillini sul principio della Sampogna: "L'importanza consiste nell'atto pratico, e non nelle parole". Col che si conclude che l'Illuminismo è barocco.

Nessun commento:

Posta un commento