venerdì 24 novembre 2017

L'ostacolo (I)...

...che sembra insuperabile per ogni dottrina la quale propugni l'eguaglianza prima di tutto economica fra gli esseri umani è il bestiale istinto che spinge il singolo alla proprietà. Le pulsioni principali della bestia, di cui almeno una correlata direttamente col principio di autoconservazione dell'individuo, sembrano essere la delimitazione di un territorio e l'esclusività di un serraglio. L'umanità ha via via "simbolizzato" il primo elemento - per il mantenimento e l'estensione del quale anche in quello stato lotta in modo acerrimo - a partire dalla moneta, mentre è rimasto più naturale riguardo alla concretezza del secondo, sebbene non circa i mezzi adeguati ad ottenerlo, pur ristretto in molti casi l'esercizio legalmente riconosciuto al rapporto di uno con uno.

Nessun commento:

Posta un commento