sabato 30 dicembre 2017

Il doppio passaporto...

...di certo per un cittadino di uno stato dell'Unione Europea, non ha alcun senso. Non sul piano "interno" perché, rifacendoci per esempio all'Italia, onde circolare all'interno della "comunità" basta la carta d'identità; non su quello esterno, perché è sufficiente il passaporto del paese di prima cittadinanza: a meno che la provenienza della persona da un certo stato non impedisca di entrare in un altro, ed il secondo non serva ad aggirare il divieto.

Nessun commento:

Posta un commento