domenica 8 aprile 2018

Nella terra di nessuno.

Ben poco di ciò che accade in questo mondo è veramente separabile così nettamente che si abbiano due versanti: uno dove le cose risaltino contro un non - colore chiaro; l'altro dove siano immerse nel suo opposto che assorbe ogni luce. Mundus, -i: "ensemble de corps célestes, univers lumineux. Semble bien etre le meme mot que mundus: 'parure', qui a été choisi pour designer le 'monde', sans doute à l'imitation du grec". Ernout - Meillet, Dictionnaire etimologique de la langue latine, quarta edizione, pagine 746 - 47, 1951. Un ordine conferito.

Nessun commento:

Posta un commento