lunedì 14 gennaio 2019

Galiani, Della moneta...

...pagina 99, righe 16 - 19: "Niente è da sperar meno in questo mondo che una perpetua stabilità, e fermezza; perché questa ripugna intieramente agli ordini tutti e al genio istesso della natura". Successivamente, il "costante ritorno", ma non ad intervalli precisi (che si potrebbe dire "periodi").

Nessun commento:

Posta un commento