lunedì 7 gennaio 2019

Se seguissimo...

...Pokorny (IEW 658), dovremmo mettere in rapporto la religione colla legge, nel senso che sarebbe in varii modi una "raccolta". Lex è una raccolta di norme (tradizioni) concernenti i rapporti fra esseri razionali visibili compresi in una comunità almeno parziale di interessi nell'agibile (circa il termine, si veda per esempio certo uso che ne fa Tommaso d'Aquino nelle disputatae); religio il medesimo, ma là dove l'uomo è solo passivo. Una comunità di pazienti, dunque anche in ciò raccolti e legati, che attraverso il culto pur esso tradizionale tentano di influenzare (influenzano, secondo quanto reputato) gli atti di potenze superiori in proprio favore.

Nessun commento:

Posta un commento