lunedì 4 febbraio 2019

Sarebbe tra l'altro...

...non solo bene, ma ottimo, in una società che ogni tanto s'infinge di sventolare il vessillo del disinteresse dietro l'azione, riproporre a coloro cui ci si rivolge la lettura di un libro ritenuto importante prima che ne esca una "nuova" edizione da vendere, incentivando: a) l'acquisto delle giacenze di magazzino e dunque motivando le ristampe non con la disperazione ma colla necessità; b) la frequentazione delle biblioteche, riducendo l'incidenza delle spese fisse per utente e dunque rendendole meno "inutili".

Nessun commento:

Posta un commento