lunedì 4 marzo 2019

Estratto dai (secondi) appunti...

...a Lineamenti fondamentali di critica dell'economia politica, pagina 9, righe 4 - 6: "A prescindere dalla grosso|lana e violenta separazione di produzione e distribuzione, | dal loro rapporto reale". La parentesi graffa racchiude le considerazioni sul testo: {che, come in fondo intuisce e scrive anche Marx, teoricamente certo, ma per una qual parte anche praticamente sono in rapporto circolare; e questa circolarità potrebbe essere con opportuni accorgimenti ulteriormente potenziata, mentre si portasse avanti uno svincolamento della produzione da ciò che non è rigenerabile, più che "rinnovabile" [DELG 664 νέος: 'giovanile (giovane), inatteso, straordinario']. Il processo è parzialmente in corso, ma appunto l'equivoco "sinonimico" per cui 'rinnovabile' sarebbe identico a 'rigenerabile', nonché un'ancóra strisciante idea che la Terra possa superare comunque il potere distruttivo dell'umanità, non lo fa procedere quanto dovrebbe.}

Nessun commento:

Posta un commento