mercoledì 5 giugno 2019

Se il fumetto...

...debba parlare di tutto, è una questione interessante. Qualcuno (Jean - Baptiste Say) scrisse che lo sbocco di un prodotto sul mercato crea la domanda, per cui affrontare determinati temi potrebbe allargare il pubblico del particolare mezzo di comunicazione fumetto. Ma ci sono tre aspetti da considerare: 1) il fumetto, come qualsiasi mezzo di comunicazione (sì, davvero tutti, entro i propri limiti espressivi e cercando di ampliarli), può affrontare qualsiasi argomento; 2) ma, concesso che volere sia potere, in primo luogo non è vero il contrario, ed in secondo potere non è dovere. Poi ci sono vari modi mediante i quali trattare un ambito, è vero, per cui non è obbligatorio inscenare il tutto direttamente. Ma...; 3) oggi ci sono le indagini di mercato, nonché il calcolo probabilistico.

Nessun commento:

Posta un commento