martedì 13 agosto 2019

Ma il...

..."cliché", per traslato dal linguaggio tipografico, è già qualcosa di secondario, la riproduzione di qualcosa di precedente; l'archetipo, escluso invece l'uso specialistico della filologia, è ciò che sta all'inizio, ed il cui unico legame è coi discendenti. E' immobile, si potrebbe dire, e ciò da cui tutto ha preso le mosse. Si potrebbe quindi concludere essere impossibile passare dal cliché all'archetipo, ma solo dall'archetipo al cliché.

Nessun commento:

Posta un commento