martedì 10 settembre 2019

Che la moneta,

per essere più maneggevole e più tascabile (Taschengeld: nelle forme più sviluppate di moneta metallica alla metà del XIX secolo d. Cr.), sia una categoria "più concreta" del denaro come insieme di forme plurime, è dubbio: certo, rispetto al bene da acquisire è hegelianamente più astratto. Si conti la molteplicità di apparenze della moneta.

Nessun commento:

Posta un commento