martedì 15 ottobre 2019

Nella...

...vita eterna metafisica (dove meta- vale "oltre", cioè senza, e non "con") svanisce la sinolità dell'individuo, che è l'unico nesso di un particolare corpo con quelle caratteristiche di colore, altezza, peso etc. coi "contenuti mentali" e l'organizzazione di essi derivante dall'insieme di esperienze (viste in sequenza e contemporaneamente) di quell'unico singolo in quell'arco temporale ed in quei luoghi precisi con quei momenti, accidenti.

Nessun commento:

Posta un commento