lunedì 7 ottobre 2019

"Nostre" Verità e certezze.

Nostre...non siamo una monade chiusa. Nelle "nostre" convinzioni (che dunque dovrebbero imprigionarci) c'è molto delle influenze di coloro che abbiamo incontrato; c'è anche qualcosa di coloro con cui ci siamo scontrati, persino di ciò che coscientemente rifiutiamo etc.; certo è il "passato al crivello", il cartesiano "distinto", ammesso poi che si possa davvero distinguere qualcosa in modo più che netto. Ma una delle cose che gli umani sanno fare meglio è riposarsi su "concetti" semplici fino al punto di essere "definiti" da una sola parola, e metterli tutti in fila dietro lo scudo della Verità. Per ciascuno questa(e) risulta(no) evidente(i), e da ammettersi universalmente; ma, curioso: al confronto cogli incontrovertibili altrui tale evidenza non è così facilmente ammessa, tutt'altro.

Nessun commento:

Posta un commento