venerdì 8 novembre 2019

La libertà...

...di obbligare gli altri a pensare quello che voglio io ed a fare solo ed esclusivamente quello che voglio io; la libertà di eliminare fisicamente chi credo pensi e / o si comporti in modo che io ritengo sbagliato; la libertà di sostenere in pubblico tesi del genere: questa forse è un'idea di libertà democratica inaccettabile in uno Stato democratico, e dunque perseguita dalla legge nonché dal suo braccio real - coercitivo. Se dunque l'ultimo fenomeno già è nella pratica tollerato...

Nessun commento:

Posta un commento