martedì 24 dicembre 2019

Chi si avvia...

...lungo un percorso che crede inesplorato. Specie in quest'epoca postromantica molte vie sono credute inesplorate perché è più facile non affaticarsi a cercare se qualcuno ha già calcato quel sentiero, che rischiare di scoprire d'essere il cinquantaduesimo. Aggiungete, come qui si ripete abbastanza spesso, che almeno su certi temi "semplici", sostenere di essere il primo a porre od ad aver risolto in un certo modo una questione è un azzardo, poiché la maggior parte delle creazioni umane presumibilmente è, sotto il profilo della concretezza "genealogica" individuale, andata perduta.

Nessun commento:

Posta un commento