giovedì 20 febbraio 2020

Il prete di...

...qualunque religione è medico (sarebbe teoricamente più adatto "sacerdote"; ma nella fenomenologia odierna del sacerdote europeo come inteso qui appena prima in particolare il termine "prete" è fisicamente adatto, a tutto sfavore di una interpretazione "spirituale"): tale è o nella sua genuina convinzione o nel modo in cui doverosamente ha da presentarsi. Medicus animae, benché con non più di due farmaci ad amplissimo spettro supposto nella sua borsa.

Nessun commento:

Posta un commento